L’entusiasmo di un ragazzino nell’affrontare il suo progetto, l’esperienza trentennale nell’ambito di tutto ciò che è il mondo digitale ed un impegno al cambiamento proponendo alle Istituzioni come il sistema delle start up italiane debbano essere supportate e sviluppate (otto proposte per favorire l’innovazione in Italia presentate di recente nelle opportune sedi).
Ho condiviso con Enrico lo sviluppo della sua creatura Digital Magics cercando di dare il mio contributo a questo incubatore quotato alla borsa che lui ha fortemente voluto ed in cui credeva a tal punto da non risparmiarsi mai.
Qui sotto troverete le immagini girate all’interno dell’evento che abbiamo organizzato insieme presso Eataly a Roma in maggio.
Ciao Enrico.